Luca Annuiti

il mio Blog personale su Virtualizzazione, SharePoint, Programmazione e ...

Autostart delle macchine virtuali su Hyper-V

Al contrario di VMWare, dove i parametri di autostart delle macchine virtuali sono nelle impostazioni di configurazione dell'host di virtualizzazione, in Hyper-V le opzioni di Avvio ed Arresto Automatico si trovano nella configurazione delle singole VM.

Aprire la Console di Gestione d Hyper-V, selezione la macchina virtuale interessare e cliccare sulla voce Impostazioni; nella finestra di configurazione della nostra macchina virtuale, nella barra di sinistra all'interno del gruppo Gestione sono presenti le due voci Azione avvio automatico e Azione arresto automatico :
Prosegue...

Come aprire file VHD (Virtual Hard Disk) su Windows 7 e Windows Server 2008

E' possibile aprire i dischi virtuali in formato VHD (acronimo di Virtual Hard Disk) creati con Hyper-V o Virtual PC su macchine dotate di Windows 7 o Windows Server 2008 senza l'ausilio di software aggiuntivo.

E' necessario "montare" il disco virtuale per vederlo tra le unità del sistema e renderlo quindi accessibile in lettura e scrittura.

Dopo aver aperto Gestione Computer dal Pannello di Controllo, espandere la voce Archiviazione e selezionare Gestione Disco.
Selezionare dal menù Azione la voce Collega file VHD e selezionare nella finestra successiva il file VHD tramite il pulsante Sfoglia...; è inoltre possibile selezionare se aprile il disco virtuale in Sola lettura

Prosegue...

Collegare dischi USB su macchine virtuali Hyper-V

Quando si utilizza Hyper-V, il collegamento di un disco esterno USB ad una macchina virtuale è un'operazione semplice e veloce.

Sulla macchina host, dopo che il disco USB è stato collegato e riconosciuto, lanciare Server Manager e cliccare sulla voce Gestione disco sotto Archiviazione .
Cliccare quindi col tasto destro nella parte inferiore della finestra sul nuovo disco e selezionare la voce Offline; questo passaggio è necessario per permettere alla macchina virtuale di riconoscere il disco.

Prosegue...

Clonare una macchina virtuale su Hyper-V

In Hyper-V (su Hyper-V Server oppure Windows Server 2008 con ruolo Hyper-V) non è disponibile un'opzione per clonare una macchina virtuale (VM).
Comunque, l'operazione è possibile senza grosse difficolta utilizzando gli strumenti utilizzati nella normale gestione di Hyper-V.

E' possibile clonare una VM Hyper-V in due modi :

  1. Utilizzare le funzioni di Importazione/Esportazione presenti nella "Console di gestione di Hyper-V";
  2. Duplicare un disco virtuale VHD e collegarlo ad una nuova VM.

Prosegue...

Collegare periferiche USB alle macchine virtuali su ESXi

Uno dei problemi principali su ESXi è quello di collegare una periferica USB ad una macchina virtuale specifica anche se è stato aggiunto alla configurazione della VM il controller USB; tale controller rimane comunque una "periferica virtuale" a tutti gli effetti, viene riconosciuta dal sistema operativo della VM ma non ha nessun collegamento all'host fisico.

Prosegue...